Pulizia del lavabo

Come pulire un lavandino? Come disinfettarlo? Impara come rimuovere macchie di tartaro, graffi sul lavandino in porcellana, per disinfettarlo bene e ripristinare lo smalto del suo colore bianco originale.Ecco vari metodi:

1 acqua saponata

La manutenzione ordinaria del lavabo in porcellana bianca viene effettuata con una spugna imbevuta di acqua e un po ‘di detergente liquido o semplicemente il suo gel doccia.
Risciacquare.
Quindi rimuovere le gocce d’acqua con un panno in microfibra.

2 – Dentifricio

Passare sul lavandino una spugna imbevuta di dentifricio antincrostante e poca acqua. Risciacquare abbondantemente.

3 – Detergente per forno

Per far sbiancare lo smalto, spruzzare sui lati del lavello un prodotto per pulire il forno

4 – Aceto

Coprire il lavandino con carta assorbente su cui verserai l’aceto caldo. Attendere almeno mezz’ora, quindi rimuovere la carta e risciacquare.

5 – Trementina e sale grosso

Strofinare con un pennello imbevuto di una miscela di trementina e sale grosso.

6 – Aceto bianco

Passa sul lavandino uno straccio inumidito di aceto bianco. Risciacquare. Quindi lavare con una spugna bagnata il liquido della doccia con un po ‘di bicarbonato di sodio. Risciacquare di nuovo

Dopo la pulizia

Dopo la pulizia, lavare il lavandino con una spugna bagnata di detergente o gel doccia.

Rimuovere le strisce grigie sulla porcellana

Su un lavandino o un lavandino, rimuovere le strisce con un panno imbevuto di una miscela di candeggina e bicarbonato di sodio. Risciacquare abbondantemente.

Rimuovere le macchie di calcare

Rimuovere i depositi di calcare strofinandoli con un limone tagliato o una spugna imbevuta di acqua e aceto.

Rimuovi altre macchie

La maggior parte delle macchie resistenti ai soliti prodotti, può andare via se sfregata con mezzo limone cosparso di sale. Permetti a questa miscela di funzionare lasciandola riposare per un po’ . Risciacquare.