Prodotti per la pulizia del bagno

Il bagno è una stanza che necessita di una pulizia profonda frequente, mirata ad eliminare la presenza di sporco e cattivi odori al suo interno. Possedere un bagno ben igienizzato, profumato ed ordinato, anche se piccolo, è importante per potersi ritagliare un momento di puro relax e comfort durante la giornata.

Tra i tantissimi prodotti per la pulizia del bagno disponibili sul mercato ve ne sono alcuni in particolare che non possono proprio mancare all’interno di qualsiasi casa, ovvero:

1) Disinfettante
Per la pulizia del bagno il disinfettante è indispensabile per garantire l’igiene. Esistono disinfettanti appositi per la pulizia dei sanitari, tuttavia è possibile anche realizzarne uno naturale utilizzando aceto, bicarbonato di sodio e succo di limone.

2) Candeggina
Ha un utilizzo universale e multifunzione (deterge, disinfetta, smacchia),tanto da essere utilizzata per la pulizia di pavimenti e superfici vari. Da non confondere con l’ammoniaca, che non è adatta per disinfettare e risulta ottima per pulire vetri e specchi anche con l’utilizzo di piccolissime dosi (attenzione, perché non deve essere assolutamente mischiata con la candeggina). In alternativa alla candeggina si può utilizzare l’amuchina, soluzione diluita leggermente più delicata.

3) Detergenti neutri vari
Sono i migliori per la pulizia frequente, perché meno forti chimicamente rispetto a candeggina, anti calcare e disinfettanti vari. Ciò è evidente anche dall’odore, che risulta essere meno pungente e molto più soft e delicato. Nel caso in cui si volesse utilizzare qualcosa di più naturale, si potrebbe utilizzare acqua calda all’interno della quale versare sapone neutro, un cucchiaino di bicarbonato ed olio essenziale di limone. In questo modo si potrà pulire il bagno senza alcuna preoccupazione.

4) Anti calcare
Da utilizzate soprattutto per rubinetteria e doccia, consente di eliminare il calcare presente e prevenirne anche la formazione. Ovviamente la pulizia non dovrebbe essere eseguita tutti i giorni, ma circa una volta a settimana.
In alternativa si potrebbe utilizzare l’aceto bollente accompagnato dal bicarbonato.

5) Detergente lavavetri
Sarebbe preferibile acquistarlo per pulire gli specchi del bagno in modo veloce, essendo certi di ottenere risultati eccellenti.

6) Neutralizza odori
Per mantenere un odore gradevole all’interno del bagno è possibile utilizzare un neutralizza odori accompagnato da uno spray dalla profumazione delicata. In questo modo il bagno risulterà non solo pulito, ma anche fresco grazie alla nota profumata utilizzata.

Nel momento in cui si pulisce un bagno bisogna sempre considerare che si stanno utilizzando molti prodotti chimici che, a lungo andare, potrebbero rischiare di nuocere alla salute. Sarebbe quindi preferibile scegliere prodotti poco aggressivi o magari avere l’accortezza di utilizzarli solo quando strettamente necessario, assicurandosi di indossare sempre un paio di guanti mentre li si utilizza. Inoltre, in alternativa a quelli disponibili nei supermercati, si potrebbero prediligere quelli fai da te, meno nocivi rispetto a quelli tradizionali e anche molto più economici.

Lascia un commento