Si è dunque concluso, nel migliore dei modi (e cioè con una notevolissima affluenza di pubblico – ndr), uno degli eventi più attesi del settore dell’arredamento, il Cersaie, acronimo che sta ad indicare Salone internazionale della ceramica per l’edilizia e l’arredobagno.

Non si è fatta pregare anche la rappresentanza tutta tricolore del Made in Italy.
A spiccare tra le creazioni nostrane, la già decantata linea Oblique presentata e creata dal brand Valli Arredobagno.

La collezione, basa le proprie fondamenta su due concetti che, inseriti all’interno di una concezione moderna di arredamento, sono a dir poco indispensabili: versatilità ed essenzialità.
Tutti gli elementi di Oblique sono pensati per la stanza da bagno, ma sono anche sufficientemente adattabili ad altre situazioni e altri ambienti della casa.

In risalto nella collezione Oblique by Valli Arredobagno, la lampada che funge da appendi-abiti, coniugando così la funzionalità all’estetica più pura e minimale.